1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Trump contro rialzi tassi: ‘Spero che Fed legga WSJ Editorial, non rendete mercato più illiquido’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Spero che chi è alla Fed leggerà il Wall Street Journal Editorial, prima di commettere un nuovo errore. Ancora, non rendete il mercato più illiquido di quello che già è. E basta con i 50 B’s. Cercate di sentire il mercato, non limitatevi a guardare numeri insignificanti. Buona fortuna!” Così si legge nel tweet postato dal presidente americano Donald Trump, poche ore prima dell’inizio della riunione del Fomc, il braccio di politica monetaria della Federal Reserve. L’annuncio sui tassi è atteso per la giornata di domani, mercoledì 19 dicembre.

Bloomberg ha interpretato la frase “50 B’s” di Trump come possibile riferimento all’attuale politica di Quantitative Tightening che la Fed sta portando avanti, che si basa sulla riduzione dei bond presenti nel bilancio della banca centrale per un valore massimo di $50 miliardi al mese.

Ieri Trump aveva lanciato l’ennesimo monito alla Federal Reserve di Jerome Powell con l’ennesimo tweet:

“E’ incredibile che con un dollaro molto forte e con un’inflazione virtualmente inesistente, con il mondo che sta esplodendo intorno a noi, con Parigi che brucia e la Cina che rallenta di molto, la Fed stia anche solo pensando a un altro rialzo dei tassi”.