1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Triboo: ricavi gruppo integrato a 44,94 mln nel primo semestre (+21%), ebitda a 5,88 mln

QUOTAZIONI Triboo
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Crescita a doppia cifra per ricavi e utile del gruppo integrato Triboo a seguito della fusione tra Triboo Media e Grother (Triboo Digitale). Il gruppo attivo nel digital publishing, che da dicembre 2015 controlla anche Brown Editore che edita il presente flusso redazionale, presenta nel primo semestre ricavi operativi integrati pari a 44,94 milioni di euro, in aumento del 21% rispetto ai dati comparabili del 2015, grazie principalmente all’aumento del numero di store gestiti da parte di Triboo Digitale e di ordini venduti dagli stessi. L’EBITDA del Gruppo Integrato risulta essere di 5,88 milioni in aumento dell’11,2% rispetto ai dati comparabili del 2015. Il risultato netto del gruppo Integrato è pari a euro 3,15 milioni, in crescita del 34,7%. A livello di Gruppo integrato la posizione finanziaria netta del primo semestre di Triboo è pari a euro 2,1 milioni.
“La recente fusione di Triboo Media con Grother, la holding di Triboo Digitale, segna la nascita del primo gruppo italiano specializzato nell’offerta di soluzioni integrate di digital media ed ecommerce”, ha commentato Giulio Corno, presidente e fondatore del Gruppo Triboo. “Abbiamo dato vita a un nuovo gruppo integrato, diversificato e competitivo, che come dimostrano anche gli indicatori economici – presenta un notevole potenziale di crescita ed è in grado di posizionarsi fin da subito nel ruolo di partner strategico preferenziale per tutte le imprese italiane che vogliono affrontare professionalmente il processo di digitalizzazione”, conclude Corno.
Il consiglio di amministrazione ha rassegnato le proprie dimissioni, con efficacia alla data dell’assemblea da convocarsi, per permettere l’elezione dell’organo amministrativo sulla base del nuovo statuto come approvato in data 12 settembre 2016.
A seguito della fusione tra Triboo Media e Grother, nel corso del secondo semestre 2016 il management di Triboo proseguirà nella realizzazione di un piano di integrazione strategico. La fusione determinerà la concentrazione delle attività condotte dalle società coinvolte e dalle loro partecipate con una conseguente nuova gestione unitaria dei rispettivi business. Le principali attività riguarderanno il completo ripensamento della proposta commerciale del Gruppo e dei suoi prodotti, le attività legate alla relazione con i Clienti, oltre che il raggiungimento di una maggiore efficienza a livello di organizzazione e struttura operativa.