1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Triboo pronta al grande salto nell’Mta, grazie ad un business model unico nel suo genere

QUOTAZIONI Triboo
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Triboo (società quotata sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana che controlla anche Brown Editore) sarebbe pronta a muovere il grande passo verso il mercato principale di Borsa Italiana; parola di Giulio Corno, fondatore e presidente del gruppo.

In un’intervista, riportata questa settimana da alcuni fronti della stampa finanziaria nazionale, viene sottolineata l’importanza di poter accedere all’Mta.

“Dopo tre anni nella ‘palestra’ dell’AIM, passaggio necessario per finanziare il progetto di crescita – spiega Corno – abbiamo realizzato la necessità di fare un passo in più verso un mercato più grande”, passo che a detta del numero uno dell’azienda sarà compiuto entro la fine dell’anno.

Ad oggi il comportamento del titolo in Borsa è stato ineccepibile. Rispetto a 12 mesi fa Triboo ha guadagnato oltre il 30% di valore, facendo meglio dell’indice FTSE Aim Italia (+26% circa) e dei big del settore (seppur con le dovute differenze di business e soprattutto dimensionali) quali ad esempio Yoox Net-a-porter, che nell’ultimo anno ha visto accrescere il proprio valore aziendale di soli 5 punti percentuali.

Il punto di forza di Triboo risiede, secondo Corno, nell’unicità del proprio business model, in grado di integrare verticalmente tutta la catena del valore. “Triboo integra al suo interno tutta la catena del valore. Dal branding all’e-commerce passando per l’advertising online e anche l’editoria”, ha specificato Giulio Corno.