1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Titoli minerari zavorrano il listino di Londra sul calo prezzi metalli

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Deciso calo dei titoli minerari sulle Borse europee, di riflesso alla discesa dei prezzi dei metalli. Questa mattina il future a tre mesi sul rame è sceso sul London Metal Exchange sui minimi da sette settimane, mentre il fixing sull’oro è calato a 1.536 dollari all’oncia da 1.540,25 dollari di ieri pomeriggio. L’argento tenta un recupero dopo le flessioni accumulate nel corso delle ultime tre sedute. A pesare è il timore che la domanda da parte della Cina, il maggior consumatore al mondo di metalli, possa rallentare dopo i dati sotto le attese del settore manifatturiero. Lo STOXX Europe 600 Basic Resources è il peggior indice settoriale di questa mattina (-1,03%). La debolezza è evidente sulla Borsa di Londra, dove sono quotati i big del settore. Qui, la peggiore è Antofagasta con un ribasso di oltre il 6%. Forti vendite anche su Fresnillo (-3,82%) e su Rio Tinto (-1,11%).