1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Titoli immobiliari balzano su apertura governo revisione manovra Iva

QUOTAZIONI Risanamento
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La marcia indietro del viceministro delle Finanze, Vincenzo Visco, sulla tribolata manovra dell’Iva infonde energia ai titoli del settore immobiliare a Piazza Affari. Beni Stabili balza di oltre tre punti percentuali, scambiando a quota 0,77 euro. Risanamento guadagna il 2% a quota 5,84 euro. Pirelli Real Estate sale del 4% a 43,45 euro. Anche Banca Italease cresce con grinta (+5%) a 32,52 euro. A mandare in orbita le azioni delle società del mattone è l’apertura del governo a modificare il provvedimento riguardante il fisco sugli immobili. “Il governo – recita un comunicato diffuso dal ministero – ha concluso il processo di acquisizione di tutte le informazioni necessari sul decreto Bersani-Visco. In base alle nuove informazioni raccolte il governo ha deciso di apportare delle modifiche su alcuni aspetti del decreto, in particolare nel settore immobiliare”.