1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Tim vola a +3%, affondo Vivendi riaccende la speculazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Viaggia nei pressi dei massimi di giornata il titolo Tim che segna un progresso superiore al 3% a quota 0,5656 euro. A riaccendere le attenzioni sul titolo della maggiore tlc italiana è l’affondo di Vivendi sul fronte governance con l’intento di rimettere in discussione anche le priorità strategiche del gruppo.

I francesi, primo azionista di Tim con una quota di quasi il 24%, hanno chiesto al consiglio di amministrazione del gruppo italiano di convocare nuova assemblea per la nomina di nuovi consiglieri, revocando quelli di Elliott. Attualmente il cda di Tim vede la prevalenza dei consigliari di nomina Elliott (10 sui 15 totali) a seguito dell’esito dell’assemblea dello scorso 4 maggio quando il fondo attivista guidato da Paul Singer riuscì a ottenere la maggioranza e ribaltare i rapporti di forza che vedevano i francesi in maggioranza nel cda.

Il mese scorso il cda ha sfiduciato l’ad Amos Genish e scelto al suo posto Luigi Gubitosi.