1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Tesla richiamerà più di 14.000 auto in Cina a causa di airbag difettosi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tesla, il colosso guidato da Elon Musk produttore di auto elettriche, sarà costretta a richiamare in Cina più di 14.000 sue auto Model S, per problemi legati all’airbag.

Il gigante americano ha precisato che, a essere richiamati, saranno esattamente 14.123 veicoli e che i problemi sono dovuti agli airbag che contengono una componente che venne prodotta dall’ormai defunta azienda giapponese Takata, responsabile di diversi airbag difettosi.

Le auto interessate sono quelle prodotte da Tesla nel periodo compreso tra il febbraio del 2014 e il dicembre del 2016. Takata è stata piegata dallo scandalo degli airbag difettosi considerati responsabili della morte di diverse persone con una bancarotta da 10 miliardi di dollari, che ne ha decretato la fine nel 2017.