1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Terna, emissione obbligazionaria da 600 mln. E da Bei finanziamento da 500 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Risorse fresche per 1,1 mld di euro per Terna. Il gruppo guidato da Flavio Cattaneo ha effettuato un’emissione obbligazionaria nella forma di private placement a tasso fisso, del valore nominale di 600 milioni di euro. L’obbligazione decennale con scadenza 3 ottobre 2019, emessa ad un prezzo all in di 98,785%, offre una cedola annuale del 4,875%, corrispondente ad uno spread di 128 punti base sul tasso euribor a sei mesi. Oltre a questa operazione, in esecuzione del Contratto di Finanziamento di durata decennale firmato con Cassa Depositi e Prestiti (“CDP”) il 2 febbraio 2009, Terna ha perfezionato con la stessa CDP un atto attuativo di detto contratto che consente a Terna di beneficiare dei fondi messi a disposizione dalla Banca Europea per gli Investimenti a CDP per un importo di 500 milioni di euro. Entrambe le operazioni, per complessivi 1,1 miliardi, sono destinate a finanziare gli investimenti per lo sviluppo della rete previsti dal piano industriale della società.