Terna bocciata da Credit Suisse, in rosso a Piazza Affari

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 14/11/2013 - 10:07
Quotazione: TERNA
Terna sconta a Piazza Affari la bocciatura di Credit Suisse. Gli analisti elvetici hanno deciso di abbassare il giudizio sul titolo a neutral dal precedente outperform, con il target price alzato a 3,70 euro da 3,50 euro. L'azione Terna, spiegano gli esperti, ha mostrato un rialzo di circa il 20% da inizio anno, sovraperformando sia il settore sia Snam, il suo più vicino concorrente, di circa il 13%. Ai prezzi correnti, Credit Suisse vede un limitato upside mentre il premio atteso per il 2014 sulla Rab ha ora raggiunto circa il 13% (Snam secondo le stime del broker è circa al 3%). Il titolo Terna sul Ftse Mib cede l'1,44% a 3,568 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA
piccolowarren scrive...
cristiangiacomin scrive...
cipensounpo scrive...