1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Tenaris si sgonfia dopo il giudizio di Merrill Lynch

QUOTAZIONI Tenaris
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ arrivato un giudizio tiepido di Merrill Lynch a rovinare parzialmente la festa di Tenaris a Piazza Affari dopo la presentazione dei risultati relativi al primo trimestre. Gli analisti della banca d’affari hanno infatti evidenziato la bontà dei risultati diffusi oggi ma anche sottolineato l’impatto della gestione non operativa “in grado di mascherare ricavi ed ebitda al di sotto delle aspettative”. E così il titolo della società produttrice di tubi in acciaio senza saldatura e attiva nella fornitura di servizi di movimentazione, stoccaggio e commercializzazione di tubi destinati all’industria petrolifera e del gas, dopo aver aperto con un gap rialzista a 18,56 euro è sceso a chiudere questo vuoto e ora scambia a quota 18,24 euro con un rialzo, rispetto alla seduta della vigilia, dello 0,24%. In frenata i volumi poco sotto gli 1,8 milioni di pezzi scambiati fonora. Appaiono per il momento distanti i massimi storici intraday a 19,48 euro toccati il 25 aprile scorso il cui superamento rilancerebbe la corsa di Tenaris verso il primo obiettivo in area 20,50. Ma per il momento Tenaris sembra voler indugiare e potrebbe essere oggetto di una discesa che farebbe scattare un campanello di allarme sotto quota 17,50 da dove gli obiettivi diventerebbero 17,20 in prima battuta e 16,45 successivamente.