1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

TeleMedia, perdita 2007 si riduce a 88,1 da 101,1 milioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il consiglio di amministrazione di Telecom Italia Media, riunitosi sotto la presidenza di Enrico Parazzini, ha esaminato e approvato il progetto di bilancio al 31 dicembre 2007. La perdita di competenza della capogruppo si è ridotta a 88,1 milioni di euro dai 101,1 milioni di euro del 2006. I ricavi consolidati dell’esercizio 2007 sono stati pari a 263,1 milioni di euro e hanno registrato una crescita del 26,8% (207,5 milioni di euro nell’esercizio 2006). L’ebitda si è attestato a -55,3 milioni di euro, in netto miglioramento rispetto al 2006: + 33,3% sul rosso di 82,9 milioni di euro del 2006; l’ebit, a valle degli ammortamenti dell’esercizio, è stato pari a -117,1 milioni di euro registrando un miglioramento del 14,8% (-137,5 milioni di euro nel 2006). L’indebitamento finanziario netto è stato pari a 215,8 milioni di euro, +87,6 milioni di euro rispetto al 31 dicembre 2006 (128,2 milioni di euro). Nel corso dell’esercizio 2007 sono stati realizzati 68,8 milioni di euro di investimenti industriali (84,8 milioni di euro nel 2006). La riduzione degli investimenti, recita una nota stampa, è sostanzialmente riconducibile al completamento della fase di sviluppo delle reti digitali.