Telecom Italia: vola a Piazza Affari su effetto Goldman Sachs

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 28/05/2014 - 10:07
Quotazione: TELECOM ITALIA

Telecom Italia festeggia a Piazza Affari l'entrata nella convinction buy list di Goldman Sachs, la selezione dei titoli vivamente suggeriti da una delle principali case di investimento a livello mondiale. Il titolo del colosso tlc italiano segna sul Ftse Mib un progresso del 3,9% a 0,905 euro, posizionandosi in vetta al listino meneghino delle blue chips.

Gli analisti della banca d'affari statunitense ritengono che l'attuale valutazione non rifletta i potenziali benefici del consolidamento in Italia, Brasile ed Europa. "Crediamo che la vendita di Tim Brasil potrebbe rappresentare il miglior modo per Telecom Italia di ripagare il debito e investire così nella trasformazione del business domestico". La banca d'affari pensa inoltre che un accordo per un mercato consolidato possa essere possibile a seguito delle elezioni brasiliane del 5 ottobre, ora che l'aumento di capitale di Oi per la fusione con Portugal Telecom (Pt) è terminato. Goldman Sachs è convinta che se la Commissione europea approvasse le proposte di accordo di Irlanda e Germania, il consolidamento in Italia sarebbe più probabile. D'altra parte gli analisti sottolineano come il deterioramento degli utili in Italia e il fallimento della vendita di Tim Brasil possano rappresentare dei fattori di rischio sulla loro view futura. 

Gli esperti hanno così confermato la raccomandazione buy sul titolo Telecom Italia, portando il prezzo obiettivo sulle azioni ordinarie a 1,50 euro dal precedente 0,95 euro e quello sulle azioni di risparmio a 1,05 euro dal precedente 0,72 euro.

COMMENTA LA NOTIZIA