1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom Italia: via libera a internet superveloce, ma i paletti del Garante frenano il titolo

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Garante per le Comunicazioni ha autorizzato Telecom Italia a fornire l’internet superveloce (100 megabit al secondo) in 7 città italiane (Milano, Roma, Torino, Genova, Bologna, Napoli, Bari). Una buona notizia per il gruppo tlc ma il titolo a Piazza Affari cede l’1,52% a 1,04 euro in scia ai paletti imposti dal Garante. Telecom, infatti, potrà lanciare l’internet superveloce solamente nelle città dove operano i concorrenti, in primi Fastweb. Per questo motivo, la società guidata da Franco Bernabè non potrà offrire il servizio in due città dove è pronta, Venezia e Catania. Inoltre, nella prima fase, Telecom potrà vendere il servizio ad un massimo di 40 mila abbonati. E il costo? Abbastanza alto: 62,5 euro al mese.