Telecom Italia ritraccia in area 2,10 euro, tiene sempre banco la disputa brasiliana

Inviato da Redazione il Mer, 03/10/2007 - 14:34
Quotazione: TELECOM ITALIA
Seduta difficile per Telecom Italia che risulta tra i peggiori performer di giornata e ha toccato a metà seduta un minimo intraday a 2,10 euro, sui minimi delle ultime tre settimane. Ora il titolo della tlc italiana scende dell'1,75% a quota 2,1025 euro. A tenere banco è sempre il dossier Telco con l'autorità per le telecomunicazioni brasiliana, l'Anatel, che dovrebbe esprimersi sulla questione il prossimo 17 ottobre. I dubbi che sono sorti nelel ultime ore sono circa la possibilità che l'Anatel imponga condizioni più stringenti a Telefonica, già presente sul mercato carioca, rispetto agli impegni presi in sede di accordo tra i soci di Telco. Il rischio è che in tal caso Telefonica chieda la disdetta dell'accordo.
COMMENTA LA NOTIZIA