1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom Italia: prosegue rally di dicembre, attesa per piano con focus ritorno dividendo

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Telelecom Italia prosegue il trend rialzista a Piazza Affari. Dal 5 dicembre il titolo del gruppo delle telecomunicazioni ha messo a segno un balzo di oltre 18 punti percentuali e oggi registra un progresso di oltre il 2% a 0,825 euro. A dare l’ultima spinta è stata l’approvazione da parte del Cda di procedere con la scissione della divisione TIM Vision. Per questa nuova socità sarà prevista anche l’attività di produzione di contenuti premium per i clienti a banda ultralarga in autonomia e coproduzione.

TIM Vision dovrebbe contare circa 700-800 mila abbonati e sarà uno degli elementi centrali del nuovo piano industriale di Telecom Italia. Piano industriale che, secondo La Repubblica, potrebbe anche avere l’obiettivo di un ritorno al dividendo per le azioni ordinarie. Telecom Italia ha però negato questa ipotesi. “Nelle nostre stime il ritorno al dividendo è previsto nel 2018”, spiegano gli analisti di Equita.

Gli esperti ritengono che nel corso del 2018, con la rete in fibra che avrà coperto oltre l’80% della popolazione, gli investimenti potranno scendere fino a riportare la generazione di cassa superiore a 1 miliardo di euro.

La scorsa settimana, soprattutto nella seduta di giovedì, si è registrato un boom di scambi sul titolo Telecom Italia. Ad alimentare la speculazione erano state alcune indiscrezioni di stampa che vedevano la società tlc coinvolta nello scontro tra Mediaset e Vivendi. In particolare Il Messaggero aveva scritto che Mediaset potrebbe tentare l’acquisto di una quota in Telecom Italia per sfidare Vivendi, che detiene il 23,9% della società di telecomunicazioni italiana.