1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom Italia ora parla francese, ma analisti non vedono takeover di Vivendi o Niel

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si scalda la battaglia per il controllo di Telecom Italia con il finanziere Xavier Niel arrivato a detenere posizioni lunghe per oltre il 15%, mentre Vivendi ha poco più del 20%. “Non ci aspettiamo che né Vivendi né Niel aumentino le loro quote oltre il 25% dei diritti di voto che implicherebbe l’obbligo di un’offerta sulle quote di minoranze (ed è improbabile che possano agire formalmente in concerto per lo stesso motivo)”, commentano oggi gli analisti di JP Morgan che hanno rating buy su Telecom con target price salito da 1,35 a 1,50 euro per le azioni ordinarie.
“Crediamo che un takeover al 100% sia improbabile – prosegue il report odierno di JPM – dato il costo e il fatto che i nuovi azionisti possono già avere un’influenza significativa sul consiglio di amministrazione e la strategia aziendale anche al di sotto del 25%”. JP Morgan ritiene inoltre che l’esperienza di Niel alla guida di un operatore a basso costo potrebbe essere utile per la tlc italiana.