Telecom Italia: in rosso il titolo in Borsa, in vista oggi incontro tra commissario Ue e operatori tlc

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 22/07/2013 - 09:47
Quotazione: TELECOM ITALIA
Telecom Italia rimane sotto i riflettori a Piazza Affari, dopo le recenti indiscrezioni di stampa su un possibile spezzatino di Tim Brasil a seguito dello scioglimento di Telco. Ora è la volta del Financial Times, secondo cui oggi si terrà un incontro fra alcuni operatori tlc ed il commissario Ue che potrebbe parzialmente rivedere la proposta di annullamento del gap fra le tariffe di roaming internazionale e domestiche manovra che avrebbe un impatto calcolato in 7 miliardi di euro per l'industria. Equita, che conferma il giudizio hold con target price a 0,7 euro, ha stimato che per Telecom Italia il roaming internazionale possa risultare in un valore pari a circa 1,5% del fatturato domestico.

Nel frattempo Vodafone, per il trimestre chiuso il 30 giugno, ha riportato vendite da servizi in Italia in calo del 17,6%, in ulteriore lieve peggioramento rispetto alla flessione del 17% registrata nel trimestre precedente. "Ci aspettiamo che Tim abbia riportato un trend simile con un lieve peggioramento rispetto al -17,9% registrato nei primi tre mesi del 2013, compensato da un lieve miglioramento della performance delle operazioni di rete fissa". Così la Sim milanese che nel complesso per il secondo trimestre conferma l'attesa di risultati operativi per Teleocm (pubblicati il prossimo 1 Agosto) allineati rispetto alla tendenza del primo trimestre quando il fatturato e l`Ebitda di gruppo calarono di circa 8%-9% e quelli domestici di circa il 10%.

Il titolo del colosso tlc sul Ftse Mib cede lo 0,33% a 0,485 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA