Telecom Italia in coda al Ftse Mib, nuovo taglio di rating da analisti

Inviato da Titta Ferraro il Mar, 02/06/2009 - 10:12
Ieri Ubs, oggi Bernstein. Nuova bocciatura per Telecom Italia che oggi paga dazio a Piazza Affari cedendo, alle 10.10, l'1,67% a quota 1,004 euro. Bernstein ha abbassato la raccomandazione su Telecom Italia ad underperform da outperform con target price pari a 0,89 euro per azione. Bocciatura susseguente al taglio delle stime di Eps per il biennio 2009-2010 sulle attese di mancato raggiungimento dei target. Ieri gli analisti di Ubs avevano abbassato il rating sulle azioni ordinare da buy a neutral con target price a 1 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA