1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom Italia: debole il titolo, Credit Suisse ipotizza un aumento di capitale

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Debole Telecom Italia sulla Borsa di Milano. Il titolo sul Ftse Mib perde lo 0,19% a 0,538 euro. Questa mattina in un report Credit Suisse ha fatto sapere di aver aggiornato le stime sul colosso tlc a seguito dei risultati di primo trimestre e ai recenti meeting societari. Il giudizio è stato confermato neutral con target price fissato a 0,75 euro.

“Abbassiamo leggermente le stime per riflettere il real brasiliano. Rimaniamo al di sotto della guidance e del consensus sia su Telecom Italia sia sulla controllata Tim Brasil”. Le previsione del broker suggerisce un ulteriore possibile calo per l’Ebitda domestico nel 2014, con un aumento del rischio di un altro downgrade sul merito di credito di Telecom. “Una mossa decisiva per ridurre la leva finanziaria potrebbe essere richiesta nei prossimi dodici mesi”. L’aumento di capitale, per Credit Suisse, è uno degli scenari. Tuttavia l’azione tratta già con un significativo sconto rispetto al settore a causa del rischio di leverage, che un aumento di capitale potrebbe risolvere.