1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Telecom Italia: Antitrust Brasile, Telefonica o vende quote Telco o esce da Tim Brasil

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si complica non poco la partita per il riassetto societario di Telecom Italia che ha a Piazza Affari lascia sul parterre oltre il 2% a 0,67 euro. Il Cade, l’Antitrust brasiliano, ha deliberato che se Telefonica vorrà salire in Telco, la holding che controlla Telecom Italia, dovrà uscire da Tim Brasil oppure trovare un partner per Vivo, la controllata carioca del gruppo spagnolo. Secondo l’Antitrust, la decisione di Telefonica di salire in Telecom ha violato gli accordi del 2010 che imponevano agli spagnoli di non entrare nelle scelte gestionali di Tim Brasil.

A Piazza Affari il titolo Telecom Italia ha perso i guadagni accumulati in scia alla speculazione sulla possibile vendita di Tim Brasil, che porterebbe ad un ridimensionamento del gruppo guidato da Marco Patuano. L’Ad, durante un incontro con i sindacati, ha confermato la strategicità del Brasile che continua a rappresentare per Telecom Italia un mercato core. “Tim Brasil è un attivo strategico del gruppo dove vogliamo continuare a crescere e aumentare i nostri investimenti”, ha detto Patuano.