1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Svizzera: Moser (Snb), siamo aperti ad applicare tassi negativi per difendere cap a 1,20

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Apertura della banca centrale svizzera all’ipotesi di tassi negativi in risposta al nuovo taglio dei tassi della Bce. Il membro del board della Swiss National Bank (Snb), Thomas Moser, ha detto al Wall Street Journal che la banca centrale ha rimarcato che i tassi negativi “sono una possibilità” se ci sarà la necessità di difendere il tasso di cambio minimo a 1,20 rispetto all’euro. “Abbiamo sempre detto che lo avremo fatto, se necessario”, ha sottolineato Moser, non specificando se tale misura potrebbe essere già adottata nel prossimo meeting della SNB in agenda il 18 settembre.

Commenti dei Lettori
News Correlate
NUOVO AFFONDO VS UE

Trump minaccia dazi del 20% per auto europee

Il presidente statunitense, Donald Trump, torna all’attacco sul fronte dazi prendendo di mira questa volta l’Europa minacciando di imporre DAZI del 20% su tutte le auto importate dall’Unione europea “a …

OPEC AUMENTA PRODUZIONE

Trump: spero che aumento produzione Opec sia significativo

“Spero che l’OPEC aumenterà la produzione significativamente. Necessitiamo di mantenere i prezzi del petrolio bassi”. Sono le parole di Donald Trump, via Twitter, dopo la conclusione del meeting Opec che …

RATING

Usa: Standard Ethics abbassa outlook a negativo da stabile

Standard Ethics ha abbassato a negativo da stabile l’outlook del rating “EE” attribuito agli Stati Uniti. “La decisione degli Usa di lasciare il consiglio dei Diritti Umani dell’Onu è incompatibile …