1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Sull’S&P sempre lettera su Unicredit e Intesa, denaro su Terna e Saipem – 2

QUOTAZIONI Terna
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le migliori performance dell’S&P/Mib40 hanno invece portato i marchi di Unipol (+3,26%), Fondiaria-Sai (+5,55%), Saipem (+4,81%) e Terna (+5,37%). Quest’ultima in giornata ha annunciato i risultati finanziari riferiti ai primi nove mesi dell’anno, che hanno evidenziato un utile netto a quota 298,8 milioni di euro, in crescita del 2,4% rispetto all’analogo periodo del 2007. Durante la conference call pomeridiana poi l’amministratore delegato di Terna, Flavio Cattaneo, ha fatto sapere che si attende una chiusura dell’esercizio in corso in linea con le previsioni. Saipem è invece stata spinta, oltre che dal rialzo delle quotazioni del petrolio sui mercati delle materie prime, dalla notizia di altri tre nuovi contratti offshore per un valore complessivo superiore a 1,1 miliardi di dollari, in Azerbaijan, Brasile e Venezuela. Sul Midex, bene sia Iride (+4,02%) sia Enìa (+3,32%), nel giorno in cui, dopo il via libera dei rispettivi consigli di amministrazione con l’annesso superamento dei problemi legati soprattutto al nodo della governance, è stato finalmente annunciato il matrimonio tra le due utility.