Ss Lazio, Bnl scende sotto la soglia del 2%

QUOTAZIONI S.S. Lazio
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Con un’operazione datata lo scorso 3 marzo, Banca Nazionale del Lavoro è scesa sotto la soglia del 2% in Ss Lazio. L’istituto di via Veneto in precedenza deteneva una quota del 3,812% nella società biancoceleste facente capo a Claudio Lotito. La comunicazione è avvenuta in ottemperanza alle normative Consob in merito alle partecipazioni rilevanti in società quotate.