Snai: approvato piano industriale 05-07 e al via acquisizione rami d'azienda

Inviato da Redazione il Gio, 30/06/2005 - 08:47
Quotazione: SNAI
Snai ha approvato ieri il piano industriale 2005-2009. L'occasione è stata sfruttata dal gruppo attivo nel settore scommesse per annunciare "l'avvio di un'operazione di acquisizione di rami d'azienda inerenti le concessioni per la gestione delle scommesse ippiche e sportive al fine di dotare Snai di una rete di propri punti vendita capillarmente diffusa sul territorio". E' quanto emerge dalla nota della società, che aggiunge che l'operazione sarà conclusa entro i primi mesi del 2006 dopo l'ottenimento delle autorizzazioni ministeriali e Antitrust. Per centrare l'obiettivo Snai ha messo in conto un investimento massimo di 500 milioni di euro e a fronte di tale investimento ha stimato un fatturato consolidato annuo di circa un miliardo con un Ebitda di 120 milioni. "Le risorse necessarie per finanziare l'investimento previsto saranno reperite mediante ricorso a mezzi propri, mezzi di terzi e flussi di cassa generati dalla gestione", viene precisato nel comunicato. Infine il cda ha deliberato che proporrà all'assemblea straordinaria degli azionisti la modifica della clausola dello statuto relativa all'oggetto sociale per ampliare l'ambito delle attività esercitabili dalla società attraverso l'inclusione dell'attività di gestione della raccolta delle scommesse.
COMMENTA LA NOTIZIA