1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Seduta negativa per Piazza Affari che termina gli scambi sui minimi di seduta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta da dimenticare quella di oggi per Piazza Affari che termina gli scambi in terreno negativo sui minimi di seduta. L’indice Ftse Mib lascia sul terreno il 2,67%.

Tra i titoli più penalizzati quelli del settore finanziario con Banca Mediolanum che arretra del 6,3%, Banco Popolare (-4,3%), Unicredit (-4,02%), Bper (-4,25), Bpm (-3,9%). Si salva dalle vendite solo Ferrari che chiude sulla parità.

A favorire le vendite in una seduta caratterizzata dal clima festivo con pochi volumi ha contribuito anche l’apertura in terreno negativo di WallStreet.

A frenare le borse Usa contribuiscono le tensioni geopolitiche con la Corea del Nord che ha annunciato il suo quarto test nucleare, a cui si aggiungono il nuovo tonfo del petrolio e la mossa della Cina di svalutare nuovamente lo yuan.

Chiudono in terreno negativo anche i principali listini europei.