Sarkozy: prossimi giorni cruciali per decisioni sull'Euro

Inviato da Floriana Liuni il Mer, 19/10/2011 - 10:15
Ieri il presidente Sarkozy ha dedicato la giornata a lanciare avvertimenti sui rischi di una crisi dell'euro. Durante una colazione di lavoro in mattinata ha avvisato che il destino dell'Europa si gioca nei prossimi dieci giorni, insistendo sulle gravi conseguenze di una possibile crisi sistemica e intendendo tutto il contrario di quanto affermato dalla cancelliera tedesca Angela Merkel, la quale sostiene che nessuna decisione risolutiva verrà presa nel prossimo summit europeo del 23 ottobre. Durante un evento a Nizza, invece, Sarkozy ha ribadito che l'Europa "si accinge a prendere importanti decisioni nei giorni a venire". Le parole del presidente francese sono giunte nel giorno dell'avvertimento di Moody's alla Francia, il cui outlook stabile per il debito tripla A potrebbe essere posto in discussione tra qualche tempo, cosa che probabilmente ha fatto avvertire più vicino che mai il rischio-euro al Paese transalpino.
COMMENTA LA NOTIZIA