1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Russia: UE proroga di sei mesi sanzioni economiche

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’Unione europea ha deciso di prorogare di sei mesi le sanzioni economiche riguardanti settori specifici dell’economia russa fino al 31 gennaio 2018. La decisione arriva dopo l’aggiornamento del presidente francese, Emmanuel Macron, e della cancelliera tedesca, Angela Merkel, al consiglio europeo del 22 e 23 giugno 2017 in merito all’attuazione degli accordi di Minsk, che ha aperto la strada al rinnovo delle sanzioni per un ulteriore periodo di sei mesi.
Al consiglio è spettato il compito di formalizzare questa decisione mediante procedura scritta e, in linea con quanto previsto per tutte queste decisioni, all’unanimità.

Nella nota stampa odierna si segnala che queste sanzioni sono state introdotte inizialmente per un anno il 31 luglio 2014, in risposta alle azioni della Russia volte a destabilizzare la situazione in Ucraina, tali misure sono state poi rafforzate nel settembre 2014. Riguardano il settore finanziario, dell’energia, della difesa e dei beni a duplice uso.