1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Roma-Bruxelles ai ferri corti su manovra M5S-Lega: Ue chiede più taglio deficit

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Niente da fare: la Commissione europea vuole di più dall’Italia, considerando la proposta di un taglio del target sul deficit-Pil per il 2019, dal 2,4% al 2,04%, insufficiente.

Il quotidiano La Stampa riporta che Bruxelles chiede una riduzione ulteriore delle risorse contenute nella manovra del governo M5S-Lega di 4 miliardi di euro circa, mentre La Repubblica parla di una differenza di quasi 4,5 miliardi di euro.

Anche il Financial Times scrive che la Commissione reputerebbe insufficienti gli sforzi dell’esecutivo giallo-verde, che ha optato per il taglio del deficit, al fine di evitare la procedura di infrazione.

Sempre La Repubblica segnala che, in termini percentuali, la Commissione Ue chiederebbe all’Italia un taglio ulteriore dello 0,25%.

Le trattative andranno avanti fino a domenica: di conseguenza, l’annuncio di un’eventuale soluzione potrebbe arrivare all’inizio della prossima settimana.

La Stampa is out with a report now saying that Italy and the European Commission are about €4 billion apart from settling on a budget resolution. Meanwhile, Repubblica is reporting that the difference is about €4.5 billion. Do note that this comes after Italy has decided to revise lower its key measures in the budget to propose a deficit of 2.04% from 2.4% earlier.