1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Renzi: se spread è ai massimi colpa di Di Maio e Salvini, rischio meno mutui a famiglie

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Matteo Renzi attacca i leader di Lega e M5S commentando questa mattina su Twitter i picchi di rendimenti dei Btp con spread ai massimi dal 2014 sopra 200 pb. “Lo spread non sale perché l’Europa è cattiva, ma perché da 84 giorni c’è un teatrino ridicolo – scrive l’ex segretario Pd sul suo profilo Twitter – . La conseguenza? Meno mutui alle famiglie, meno credito alle imprese. Di Maio e Salvini: se volete sapere di chi è la colpa, non fate dirette Facebook contro Bruxelles. Fatevi un selfie”.