Rcs: Cda approva aumento da 421 milioni, nuove azioni offerte a 1,235 euro

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 14/06/2013 - 07:51
Quotazione: RCS MEDIAGROUP
Il consiglio di amministrazione di Rcs ha approvato le condizioni finali dell'aumento di capitali che avrà luogo per complessivi massimi 421 milioni di euro circa mediante emissione di massime 323.807.079 azioni ordinarie che saranno offerte in opzione agli azionisti ordinari al prezzo unitario di 1,235 euro (di cui 1 euro imputati a capitale sociale e 0,235 euro a sovrapprezzo), nel rapporto di opzione di 3 azioni ordinarie per ogni azione ordinaria già posseduta, per un controvalore massimo pari a circa 400 milioni di euro. Il prezzo di emissione delle azioni ordinarie è stato determinato applicando uno sconto pari a circa il 30% sul prezzo teorico ex diritto (Terp) calcolato sulla base della media aritmetica dei prezzi ufficiali di Borsa registrati nei giorni 11, 12 e 13 giugno 2013, pari a 3,298 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA