Rame: scorte ancora in calo al Lme, focus sul ritorno degli acquirenti cinesi

Inviato da Luca Fiore il Lun, 10/02/2014 - 17:20
Minimi dal dicembre del 2012 per le scorte di rame stoccate nei magazzini del London metal Exchange (Lme), la borsa metalli londinese. Nuovo segno meno per gli stock del metallo rosso targati Lme che alla diciassettesima seduta consecutiva sono scesi a 306.400 tonnellate. Nel secondo semestre 2013 gli stoccaggi hanno evidenziato una contrazione del 45%.

Attualmente una tonnellata di rame passa di mano a circa 7.100 dollari la tonnellata e il ritorno degli acquirenti cinesi al termine delle festività legate al capodanno potrebbe far ripartire gli acquisti. I dati diffusi dalla statunitense Commodity futures trading commission hanno evidenziato che nell'ultima settimana le posizioni nette corte (differenza tra contratti ribassisti e rialzisti) si sono attestate a -6.832 unità, contro i +11,735 lotti del dato precedente.
COMMENTA LA NOTIZIA