Rame: il QE3 e la domanda cinese spingono i prezzi

Inviato da Luca Fiore il Gio, 13/09/2012 - 11:58
Seduta di consolidamento per le quotazioni del Rame. -0,3% al Comex per il rame con consegna ottobre che in questo momento scambia a 3.696 dollari la libbra. Nelle ultime cinque sedute i prezzi sono saliti del 5% mentre il saldo dell'ultimo mese segna un rialzo del 10%. Oltre che dalle attese per una nuova ondata di liquidità targata Federal Reserve, i prezzi beneficiano anche della presentazione del nuovo piano infrastrutturale da parte delle autorità cinesi, destinato ad incrementare con decisione la domanda del metallo rosso in arrivo da Pechino. Il piano prevede la costruzione di 2mila chilometri di strade, porti, canali e depuratori per 157 miliardi di dollari. Sono inoltre previsti nuovi progetti per metropolitane in 18 città e l'incremento dei fondi destinati alla costruzione di ferrovie.
COMMENTA LA NOTIZIA