1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Rame, deficit di 118 mila tonnellate nel mercato globale da gennaio a luglio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Stando agli ultimi dati dell’International Copper Study Group, nei primi sette mesi dell’anno il mercato globale del rame ha registrato un deficit di 118 mila tonnellate, in calo dalle 329 mila dello stesso periodo dell’anno scorso. Questo a causa del calo produttivo in tre Paesi leader, Cile, Perù e Stati Uniti, anche se la produzione cinese è invece aumentata del 10%. Sempre nei primi settemesi dell’anno il consumo di rame si è invece attestato a 11.348 milioni di tonnellate a livello globale, in rialzo rispetto agli 11.317 dello scorso anno. Le importazioni nette dalla Cina sono calate del 40% annuo.