1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari: FTSE Mib vira in territorio positivo, soffre Brembo

QUOTAZIONI Brembo
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari ha virato in positivo già nel primissimo pomeriggio, dopo una mattinata interlocutoria. Il clima prevalente è quello di attesa nei confronti dell’evento clou del mese: le elezioni presidenziali negli Stati Uniti, che vedono il recupero di Donald Trump quando siamo ormai giunti al rush finale. In questo quadro il FTSE Mib guadagna circa lo 0,2% a 16.500 punti spinto dal recupero dei titoli bancari.

Nel settore creditizio Mps si mantiene sopra la parità, con un guadagno dello 0,2% a 0,235 euro, in linea con il mercato. L’amministratore delegato dell’istituto senese, Marco Morelli, prosegue il suo road show negli Stati Uniti. Secondo fonti di stampa si sarebbe incontrato con investitori istituzionali e hedge fund che avrebbero espresso timide manifestazioni di interesse, sebbene permangano i dubbi sul destino dell’Italia dopo il referendum costituzionale. Sul fronte dei ribassi Brembo piega verso i 53,80 euro, lasciando sul parterre il 2,36%. Per la casa di sistemi frenanti bergamasca si tratta di fisiologiche prese di profitto dopo che il titolo ha aggiornato il massimo storico a 57,10 euro martedì appena trascorso. Sono molti comunque gli analisti che ritengono che Brembo abbia limitate opportunità di upside, dato che le attuali quotazioni di Borsa sembrano rifletterne pienamente il valore aziendale.