1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Piazza Affari: bancari sotto il fuoco delle vendite, Telecom Italia positivo

QUOTAZIONI Telecom Italia
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sul Vecchio Continente novembre è cominciato all’insegna del segno negativo, con i principali in-dici che risentono del clima di incertezza che proviene da Oltreoceano. Fra una settimana infatti saranno chiusi i giochi elettorali negli Stati Uniti, e la Casa Bianca avrà nero su bianco il nome del suo nuovo inquilino. In questo quadro il FTSE Mib cede circa l’1,3% scambiando in area 16.670 punti. Le vendite colpiscono in prevalenza il settore creditizio: Banco Popolare la più bersagliata, lascia sul terreno il 4,7% a 2,46 euro, seguita da Bpm che cede il 4,4% a 0,393 euro. Prese di pro-fitto anche su Unipol che scivola a 2,68 euro in ribasso del 3,24 per cento. Fra le poche note positive figura Telecom Italia che scambia in area 0,79 euro con un parziale dello 0,44%. Il titolo del gruppo TLC beneficia ancora delle migliori prospettive dopo i conti trimestrali di Tim Partecipaçoes.