1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Petrolio: -2,5% ad aprile per le quotazioni del Brent

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Segno meno all’ICE per le quotazioni del Brent. Il derivato con consegna giugno sul petrolio del Mare del Nord in questo momento segna un calo dello 0,68% a 119 dollari il barile e si avvia a chiudere il mese di aprile con un rosso di due punti e mezzo percentuali. Si tratta della prima contrazione mensile dallo scorso dicembre. I prezzi sono stati penalizzati, nonostante le tensioni in arrivo dal fronte geopolitico, dall’abbondanza dell’offerta e dalla debolezza della domanda. Il saldo mensile è invece positivo per il Wti. Il benchmark statunitense, che perde lo 0,68% a 104,2 dollari, nell’ultimo mese è salito dello 0,6%.