Petrolio: -2,5% ad aprile per le quotazioni del Brent

Inviato da Luca Fiore il Lun, 30/04/2012 - 12:29
Segno meno all'ICE per le quotazioni del Brent. Il derivato con consegna giugno sul petrolio del Mare del Nord in questo momento segna un calo dello 0,68% a 119 dollari il barile e si avvia a chiudere il mese di aprile con un rosso di due punti e mezzo percentuali. Si tratta della prima contrazione mensile dallo scorso dicembre. I prezzi sono stati penalizzati, nonostante le tensioni in arrivo dal fronte geopolitico, dall'abbondanza dell'offerta e dalla debolezza della domanda. Il saldo mensile è invece positivo per il Wti. Il benchmark statunitense, che perde lo 0,68% a 104,2 dollari, nell'ultimo mese è salito dello 0,6%.
COMMENTA LA NOTIZIA