Partenza in lieve rialzo per le Borse europee

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 01/10/2013 - 09:10
Le Borse europee hanno aperto con segno più nonostante il mancato accordo sul bilancio negli Stati Uniti che ha provocato nella notte lo shutdown, ossia la chiusura le attività federali ad eccezione dell'ordine pubblico e della sicurezza nazionale. La sensazione tra gli operatori è che comunque lo stallo Oltreoceano sia destinato a risolversi in tempi brevi. Così come ha dimostrato la tenuta delle Borse asiatiche questa mattina. La piazza azionaria di Tokyo ha chiuso con segno più, dopo che il premier Shinzo Abe ha promosso l'aumento delle imposte sulle vendite dal 5 all'8% a partire dal primo aprile. Ha aiutato anche l'indagine trimestrale Tankan sul morale delle grandi imprese manifatturiere giapponesi che è salito oltre le attese a 12 punti, il massimo da dicembre 2007. In questo scenario le Borse europee partono sopra la parità. Francoforte sale dello 0,47%, mentre Parigi guadagna lo 0,48%. Piatta Londra che nei primi minuti di scambio segna un -0,05%.
COMMENTA LA NOTIZIA