1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Parte l’Ipo di Pirelli dopo ok Consob prospetto informativo, tutto pronto per lo sbarco in Borsa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Grande attesa a Piazza Affari per il ritorno di Pirelli, dopo che venerdì scorso la Consob ha dato l’ok alla pubblicazione del prospetto informativo per la quotazione del titolo.

L’operazione di Ipo, in vista dello sbarco in Borsa atteso per il 4 ottobre, partirà nella giornata di oggi 18 settembre, per concludersi il prossimo 28 settembre, salvo proroga o chiusura anticipata.

La forchetta del prezzo di collocamento è stata fissata a un valore compreso tra 6,3 e 8,3 euro.

Il valore di Borsa di Pirelli -si legge nella nota della società diramata la scorsa settimana – dovrebbe aggirarsi tra 6,3 e 8,3 miliardi.

Il collocamento riguarderà un massimo di 350 milioni di azioni ordinarie, pari al 35% del capitale (ma possibile che in Borsa arrivi fino al 40% del capitale), di cui una percentuale minima (il 10%) sarà destinata agli investitori retail mentre il restante 90% sarà dedicato al collocamento istituzionale “riservato a investitori qualificati in Italia e a investitori istituzionali all’estero”.

L’operazione di Ipo prevede che a essere quotata in Italia sia solo la divisione consumer ossia i pneumatici auto.