1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Osservatorio AIM Italia: dalle 22 Ipo del 2015 raccolti 278 milioni (+35% rispetto al 2014)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Significativo incremento nel valore della raccolta delle IPO su AIM Italia nel corso del 2015. E’ quanto emerge dalle anticipazioni sull’Osservatorio AIM Italia diffuse oggi da IR Top. Sono approdate sul mercato alternativo del capitale di Borsa Italiana 22 società, in linea rispetto al 2014, di cui 18 IPO e 4 ammissioni. Le 22 IPO del 2015 hanno raccolto capitali per 278 milioni di euro (+35% vs 2014, pari a Euro 206 milioni) e capitalizzano Euro 1,2 miliardi (Euro 53 milioni in media); la raccolta mediana è pari a Euro 7,2 milioni, con un flottante che si attesta in media al 30%. La percentuale della raccolta in OPV (da vendita dei titoli) è pari in media all’8%. Il 55% delle nuove quotate AIM Italia proviene dalla Lombardia, che registra una raccolta IPO 2015 pari a Euro 175 milioni di euro e una capitalizzazione pari a 677 milioni; il 14% delle nuove quotate appartiene dal Lazio.

“L’azienda media AIM Italia capitalizza 41 milioni di euro con un flottante del 25%. Con 72 società quotate incluse nell’indice FTSE AIM Italia, una raccolta totale da equity pari a 715 milioni di euro e una capitalizzazione di mercato superiore a 2,9 miliardi di euro, il mercato si conferma per le società di piccola e media dimensione una piattaforma importante per raggiungere nuovi investitori specializzati e per agevolarne il processo di internazionalizzazione”, ha commentato Anna Lambiase, CEO & Founder di IR Top.