Oro: quotazioni tornano a crescere dopo i minimi da oltre tre mesi

Inviato da Luca Fiore il Mer, 19/12/2012 - 11:53
Tornano a crescere le quotazioni dell'oro. Segno più al Comex per il metallo giallo che dopo esser sceso ieri a 1.661 dollari l'oncia, il livello minimo da fine agosto, prova a recuperare terreno portandosi a 1.676 dollari, lo 0,4% in più rispetto al dato precedente. Da inizio anno i prezzi del metallo giallo sono cresciuti del 6,2% e nel 2012 le quotazioni dovrebbero registrare il dodicesimo incremento annuo consecutivo.

I prezzi possono contare sul probabile accordo tra democratici e repubblicani per evitare il fiscal cliff, sulla riduzione degli spread tra i rendimenti dei titoli di stato e sull'upgrade incassato dalla Grecia dopo il completamento del piano di buyback.

In particolare evidenza anche la crescita delle richieste in arrivo da India e Cina e il nuovo record registrato dall'oro fisico detenuto dagli Etp (Exchange-traded products) salito ieri a 2.631,43 tonnellate (+12% da inizio anno).
COMMENTA LA NOTIZIA