1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Opel, il governo respinge la nuova offerta di Rhj

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il governo tedesco respinge la nuova offerta di Rhj International, lanciata nei giorni scorsi per tentare di conquistare Opel. Un tentativo fallito rapidamente. Ieri, il portavoce del ministro dell’Economia tedesco, Steffen Moritz, ha dichiarato che “anche dopo aver preso in esame quest’offerta, nel governo resta la preferenza per Magna”. Hanno fatto eco i sindacati dicendo: “Abbiamo deciso all’unanimità di non avviare nessun nuovo colloquio con Rhj”. Magna resta dunque la preferita del governo di Angela Merkel, ma non quella di General Motors che invece è favorevole a Rhj e ora, secondo alcune indiscrezioni raccolte dal Wall Street Journal, sarebbe tentata di ritirare la vendita di Opel e investire 1 miliardo di euro. La prossima settimana si incontreranno i vertici di Gm per discutere della faccenda. La cancelliera Merkel spera di chiudere l’operazione entro fine settembre.

Commenti dei Lettori
News Correlate
DATI MACROECONOMICI

BB Biotech nuovamente in utile

BB Biotech chiude il 2017 tornando in utile: i profitti netti si sono attestati a 688 milioni di franchi, a fronte di una perdita netta di 802 milioni nell’intero 2016. …

MERCATI

Fmi: tonfo azionario “inevitabile”

Il tonfo azionario di due settimane fa era “forse inevitabile”. Parola del Fondo Monetario Internazionale, che spiega come comunque “l’economia continui a crescere”. …

STATI UNITI

Lloyd Blankfein: non mi sentivo così bene dal 2006

“Le probabilità di un esito negativo sono cresciute”. Così Lloyd Blankfein, n.1 di Goldman Sachs, ha descritto l’attuale contesto negli Stati Uniti. Blankfein, nel corso di un’intervista concessa a Christine …