1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Opec verso accordo unanime per taglio produzione, petrolio strappa al rialzo (+8%)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ci sarebbe un accordo unanime in seno all’Opec per tagliare i livelli produttivi. Sono le ultime indicazioni in arrivo dal meeting in corso oggi a Vienna tra i paesi facenti parte del cartello Opec. Il ministro del petrolio iracheno Jabbar al-Luaibi ha affermato che i ministri dell’OPEC sono tutti a favore di un taglio della produzione a seguito dei primi incontri avuti in mattinata. Inoltre il ministro del petrolio dell’Iran ha detto che la Russia, il maggiore produttore non OPEC, è pronto a rivedere la sua posizione e partecipare a frenare la produzione.
Pronta reazione del petrolio che è arrivato a guadagnare oltre l’8% con future Wti a 49 diollari, mentre il Brent è salito in area 51 dollari sui massimi a oltre un mese.