Ocse: disoccupazione italiana agli attuali livelli fino a fine 2011

Inviato da Luca Fiore il Mer, 07/07/2010 - 12:45
L'Employment Outlook 2010 dell'Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo economico rileva come la crisi non abbia finora impattato più di tanto il mercato del lavoro italiano, anche perché il ricorso alla Cassa Integrazione Guadagni ha permesso di contenere di circa 4 punti percentuali la crescita della disoccupazione. Secondo l'Ocse il tasso di disoccupazione si confermerà agli attuali livelli (8,7% a maggio) fino alla fine del 2011.
COMMENTA LA NOTIZIA