NM: Numtel stella dei listini, Poligrafica S.F. sorvegliata speciale

Inviato da Redazione il Ven, 20/08/2004 - 17:53
I nuovi e ripetuti record del greggio e l'intricata situazione in Iraq hanno condizionato anche oggi i mercati della city milanese, ad eccezione del Nuovo Mercato. Il Numtel si è infatti aggiudicato la migliore performance tra i principali indici, chiudendo in corsa (1,02%) a 1.160 punti. I titoli high tech sono stati confortati dalla rinnovata ascesa di Google, testimonial eccellente dei titoli della new economy. Gli acquisti hanno baciato con maggiore impeto Prima Industrie (+2,86%), Vicuron Pharma(+8%) e NTS Network System (+9%). Anche Poligrafica S. Faustino ha attirato a sé l'attenzione: nell'ultimo mese ha guadagnato circa il +56,8%. Alle porte per la società bresciana ci sarebbe un aumento di capitale che dovrebbe far scendere la quota della famiglia Frigoli dal 58,3 al 50% circa. Si è unita al coro anche Tiscali. Questo nonostante sul mercato rimangano i dubbi sulla capacità della società di riuscire a racimolare i 250 milioni di euro necessari per rimborsare il bond in scadenza nel 2005.
COMMENTA LA NOTIZIA