1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

NM: Chiude sui minimi il Numtel, frenata per Tiscali

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Seduta sofferta per il Nuovo Mercato (-1,36% a 1.230 punti) con una seconda parte di seduta in costante discesa. Pesa il retro front di Tiscali (-2,31% a 2,88 euro) in seguito alla smentita dell’interesse di Telecom Italia verso l’Isp sardo. Denaro su Txt e-solutions (+1,90% a 21,45 euro) che si è detta interessata ai rami d’azienda costituenti le attività di Finmatica nel settore della “Supply Chain”. In evidenza anche Acotel (+1,68% a 14,31 euro) e Dada (+1,97% a 4,13 euro), entrambe ammesse al segmento TechStar del Nuovo Mercato. Seduta amara per Vicuron Pharma (-7,72% a 11,59 euro), che ha lanciato un aumento di capitale da 70.8 milioni di dollari riservato ad un unico sottoscrivente, Morgan Stanley, che ha inoltre l’opzione, valida per 30 giorni, di acquistare fino a 720 mila addizionali azioni dei suoi titoli ordinari quotati di recente. Nelle retrovie del Numtel anche Dmail (-6,96% a 4,21 euro) vittima di cospicue prese di beneficio dopo il rally delle scorse sedute che l’aveva proiettata sui massimi annui.