1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Mps, scelto pool di banche che si impegnerà per finanziamento deal Antonveneta

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Citigroup, Goldman Sachs e Merrill Lynch saranno i joint global coordinator di Banca Mps per l’operazione di finanziamento collegata all’acquisizione di Banca Antonveneta per un controvalore totale di 9 miliardi di euro. Il deal prevede un aumento di capitale a pagamento da offrire in opzione agli azionisti di Banca Mps per un controvalore massimo di 5 miliardi. Citigroup, Goldman Sachs, Merrill Lynch, Credit Suisse e Mediobanca agiranno quali joint bookrunner e si sono impegnati nei confronti di Mps a sottoscrivere l’aumento di capitale fino ad un importo massimo pari a 2,5 miliardi. In secondo luogo è prevista l’emissione di nuove azioni per un importo massimo di 1 miliardo, al servizio di strumenti innovativi di capitale (Tier 1), qui JP Morgan agirà quale Lead Bookrunner e Goldman Sachs e Mediobanca agiranno quali Bookrunner. Poi vi sarà l’emissione di strumenti di debito subordinati (Lower Tier 2), per un importo massimo di 2 miliardi con Citigroup, Goldman Sachs, Merrill Lynch e Credit Suisse che agiranno quali Joint Bookrunner. Infine è previsto un finanziamento ponte, per un importo massimo di 1,95 miliardi, da ripagare mediante la cessione di asset non strategici che vedrà Citigroup, Goldman Sachs e Merrill Lynch agire quali Mandated Lead Arranger mentre Credit Suisse e Mediobanca quali Arranger e si sono impegnati nei confronti di Banca Monte dei Paschi di Siena a sottoscrivere il finanziamento ponte.