Mps: accordo con Deutsche Bank su operazione Santorini

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 19/12/2013 - 12:55
Banca Monte dei Paschi di Siena (Mps) e Deutsche Bank, in riferimento all'operazione di finanza strutturata "Santorini", hanno stipulato oggi un accordo che regola le condizioni della chiusura anticipata delle operazioni, poste in essere tra dicembre 2008 e luglio 2009, aventi a oggetto un investimento in Btp 6% scadenza maggio 2031 del valore di 2 miliardi di euro, finanziato con un Long Term Repo di pari durata, e un Interest Rate Swap concluso con la finalità di ridurre il rischio tasso dell'investimento. E' quanto di legge in una nota diramata da Rocca Salimbeni.
COMMENTA LA NOTIZIA