Mps: +2,20% sul Ftse Mib in scia indicazioni 2011 e 2012 in linea con attese

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 24/10/2011 - 10:20
Bene Mps oggi a Piazza Affari, in scia alle indicazioni sul 2011 pubblicate da La Repubblica, che risultano essere in linea con le attese. I ricavi dovrebbero attestarsi a 5,6 miliardi di euro, con una variazione annuale sostanzialmente nulla. Gli analisti di Equita avevano stimato un calo del 1% a 5,5 miliardi di euro. Previsto tra gli 1,1-1,2 miliardi il costo del credito, ossia 70-75 punti base, contro gli 1,1 miliardi (67 punti base) forniti dalla sim milanese. Il CoreTier1 Ratio dovrebbe essere pari al 9% contro una stima dell'8,7% "ma la differenza potrebbe derivare dal fatto che la guidance comprende anche il beneficio di circa 40 punti base derivante dal deal immobiliare sul quale si attende ancora l'ok della Banca d'Italia", commenta il broker nella nota odierna, mantenendo la raccomandazione hold con target price a 0,51 euro. In aumento del 2% annuo gli impieghi, contro una crescita attesa del 4 per cento. "Anche sul 2012 le guidance sono in linea alle attese perché i ricavi sono previsti invariati a 5,6 miliardi, mentre i costi dovrebbero scendere (nostra stima -1%)", concludono gli analisti. Netto rialzo del titolo sul Ftse Mib dove viene scambiato a 0,372 euro in progresso del 2,20 per cento.
COMMENTA LA NOTIZIA