Metalli preziosi: Goldman Sachs alza le stime sui prezzi di oro e argento

Inviato da Luca Fiore il Lun, 14/11/2011 - 12:50
-0,6% per il derivato con consegna dicembre sull'oro che quota 1.777 dollari l'oncia. Segno meno anche per l'argento che perde 1 punto percentuale portandosi a 34,3 dollari. Il saldo da inizio anno è per entrambi positivo: il primo ha registrato un rialzo del 24% mentre il secondo evidenzia un +10%. Oggi Goldman Sachs ha annunciato di aver alzato le stime sui due metalli preziosi "alla luce della crisi europea del costo del denaro ai minimi storici negli Stati Uniti".

La stima a tre mesi sul prezzo del metallo giallo sale del 7% a 1.760 dollari (da 1.645$/oncia), quella a sei mesi del 5,8% a 1.830 $ (da 1.730$) mentre nei prossimi 12 mesi le quotazioni sono attese a 1.930$, +3,8% rispetto alla view fissata in precedenza (1.860$). L'argento è invece atteso a 29,4 dollari a tre mesi (+6,9% da 27,5), a 30,6$ a sei mesi (+5,9% da 28,9$) ed a 32,2$ nel giro di un anno (+3,5% da 31,1$).
COMMENTA LA NOTIZIA