1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Metalli: analisti non escludono ulteriore calo prezzi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’outlook sulla crescita dell’economia globale e la domanda di metalli ad uso industriale hanno spinto diversi analisti a rivedere le loro previsioni sul settore minerario. “La domanda è attesa in calo per il prossimo anno”, commenta Adam Rowley, analista presso la Macquarie Bank. “Tutto quello che è successo nel mondo è successo in maniera molto rapida e abbiamo assistito a un rapido ritracciamento dei prezzi dei metalli”. Il significativo rallentamento della Cina, il principale consumatore al mondo di rame, è stato un ulteriore elemento di disturbo in quanto ha depresso ancora di più il sentiment da luglio. “Le condizioni della domanda continuano a deteriorarsi a livello globale. Una significativa debolezza inizia ad emergere anche sul mercato asiatico”, riporta invece una nota di Ubs. Considerazioni che spingono gli esperti di mercato a non escludere ulteriori cali di prezzi.